MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa
Parcometri, un po’ di chiarezza: nessuna sosta gratuita sugli stalli blu anche in assenza di pagamento elettronico
Una nota di ANCI illustra l’attuale situazione normativa: non esiste alcuna possibilità di essere esonerati dal normale pagamento
Un po’ di chiarezza dopo alcune notizie diffuse sul tema dei parcometri non aggiornati alle nuove tecnologie di pagamento. Occorrono alcune precisazioni circa gli adempimenti a far data dal 1 luglio 2016, dopo i quali si paventava la possibilità per i cittadini di sostare gratuitamente negli stalli, delimitati dalle strisce di colore blu, in assenza di dispositivi di controllo della durata della sosta in grado di accettare pagamenti elettronici.
Il tema dell'eventuale assenza di disponibilità di sistemi di pagamento della sosta con carte di credito/debito ha fatto credere a molti che senza questi sistemi la sosta diventasse gratuita. Ma ad oggi non è stato ancora emanato il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze di cui al comma 4-bis, art. 15, del D.L. 179/2012, e pertanto non esiste alcuna possibilità di essere esonerati dal normale pagamento, secondo quanto indicato nel Codice della Strada.
È intervenuta recentemente l’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) con una nota che illustra alcuni aspetti inerenti il pagamento della sosta mediante i cosiddetti parcometri anche in relazione alle novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2016.
La norma che introduce la possibilità di pagamento della sosta tramite modalità elettroniche, quindi anche attraverso carte di credito e di debito, riguarda pertanto modalità di pagamento già esistenti.
In attesa dell’emanazione dei decreti ministeriali previsti dalla legge viene chiarito che l’eventuale assenza di sistemi di pagamento con carte di credito e di debito (fisiche o virtuali) non esime gli utenti dal rispetto delle norme del Codice della Strada e il mancato pagamento è soggetto alla sanzione emessa della Polizia Municipale o da Ausiliari della Sosta specificatamente nominati dal Sindaco.
07/06/2017 13:23
Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V