MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Prefettura di Pistoia
Prefettura di Pistoia. Avviso pubblico
Avviso pubblico per l'iscrizione nell'elenco prefettizio dei soggetti abilitati alla custodia dei veicoli sottoposti a fermo - sequestro e confisca
Avviso pubblico per l'iscrizione nell'elenco prefettizio dei soggetti
abilitati alla custodia dei veicoli sottoposti a fermo - sequestro e
confisca. Art. 8 del O.P.R. n.571/1982. Anno 201612017.
Come è noto, gli arti. 213 e segg. del D.Lgs. 30.04.1992 n. 285,
come modificati dalla legge n.326/2003, prevedono che il servizio di
custodia dei veicoli sottoposti a sequestro, fermo e confisca amministrativa
per violazioni del Codice della Strada, venga affidato in convenzione a
soggetti individuati mediante procedura ad evidenza pubblica. Come
confermato dal Ministero dell'Interno - Dipartimento per gli Affari Interni e
Territoriali con circolare n.9096 del 18 maggio scorso 2015, questa
esclusiva modalità di scelta del custode non ha, tuttavia, abrogato la
normativa di cui al D.P.R. n.571/1982 che attribuisce ai Prefetti il compito di
predisporre annualmente un elenco delle depositerie cui affidare la custodia
dei veicoli rimossi o comunque prelevati per i casi diversi dagli artt.213, 214
e 224/ter CdS.
Dovendo, pertanto, procedere per l'anno 2016 e 2017 alla suddetta
ricognizione annuale (art.8 del citato D.P.R. n.571/1982) si invitano gli
operatori interessati a presentare, entro e non oltre il 311uglio p.v., apposita
domanda, corredata da dichiarazione, resa ai sensi dell'art.47 del D.P.R.
28.12.2000, n. 445, di essere in possesso dei requisiti richiesti nonché dalla
documentazione necessaria alla valutazione, come elencata nel prospetto
di seguito riportato, che costituisce parte integrante del presente avviso
pubblico.
La domanda dovrà essere inviata esclusivamente a mezzo Pec
all'indirizzo "protocol/o.prefpt@pec.intemo.it" con oggetto:
ISTANZA PER INSERIMENTO NELL'ELENCO DELLE DEPOSITERIE
AUTORIZZATE DI VEICOLI-ANNO 2016/2017.
L'indirizzo del mittente costituirà elezione di domicilio a cui saranno inviate
le notifiche. Fermo restando che quanto dichiarato e documentato in
domanda potrà essere oggetto di verifica, si fa presente che la mancata
presentazione di quanto richiesto entro il termine sopracitato comporterà
l'esclusione dal decreto autorizzativo. Le tariffe applicate per le attività di
recupero e custodia saranno quelle individuate dal Ministero dell'Interno
con circolare n.38 del15 aprile 2000.
Il presente avviso sarà pubblicato sul sito internet
www.prefettura.it/pistoia nel settore "Amministrazione Trasparente".
05/07/2016 11:11
Prefettura di Pistoia

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V