MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Prefettura di Pistoia
Prefettura di Pistoia: procedura di gara per servizio di prima accoglienza
Il bando
Procedura aperta per l’individuazione di più operatori economici ai quali affidare il servizio di “Prima accoglienza di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale e la gestione dei servizi connessi”

Periodo 1/8/2016-31/12/2016

Questa Prefettura, in ottemperanza a specifiche direttive impartite dal Ministero dell'Interno, riguardanti il piano straordinario di distribuzione sul territorio nazionale degli immigrati che sbarcano sulle coste dell’Italia meridionale, ha avviato una nuova procedura di gara aperta, finalizzata al reperimento di strutture che possano garantire un'adeguata accoglienza agli immigrati assegnati a questa provincia.

La partecipazione al bando, il cui testo ed i relativi allegati sono consultabili sul sito istituzionale di questa Prefettura - all’indirizzo internet http://www.prefettura.it/pistoia, nella Sezione “Notizie” e, successivamente, nella sezione “Pubblicità Legale”, è consentita ai soggetti indicati all’art. 45 del D.L.vo n. 50/2016, agli Enti pubblici e del privato sociale, agli Enti Ecclesiastici, alle Associazioni riconosciute e non riconosciute, alle Fondazioni e gli altri organismi che abbiano nei propri fini istituzionali quello di operare in un settore di intervento pertinente con i servizi di assistenza e di accoglienza oggetto della gara.

Così come precisato dal Ministero dell’Interno con circolare n. 5484 del 27 giugno 2014, possono partecipare alla gara anche le strutture alberghiere purchè garantiscano i servizi previsti al punto 3) del bando. In particolare, le strutture operanti nel settore ricettivo alberghiero dovranno avvalersi, per l’erogazione dei servizi di cui all’art. 2 della convenzione diversi dall’accoglienza materiale, di soggetti di comprovata esperienza in ambito SPRAR o in altri progetti di accoglienza destinati ai richiedenti protezione internazionale, mediante sottoscrizione di idonei accordi/sottoscrizioni.
16/06/2016 17:00
Prefettura di Pistoia

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V