MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Consorzio Bonifica Area Fiorentina
ALLERTA METEO: CONTINUA A PIOVERE MA PER IL MOMENTO NESSUNA CRITICITÀ SULLE OPERE
I terreni cominciano ad essere ovunque piuttosto saturi (e dunque ancora a rischio smottamenti o frane) ma i fossi, fossetti e corsi d’acqua più piccoli riescono a smaltire le acque di versante verso i corsi d’acqua maggiori, che crescono ma continuano a ricevere
L’allerta meteo della Regione Toscana per la giornata di oggi, solo “ordinaria” per quanto riguarda il territorio della Toscana Centrale, recitava così: “per pioggia e temporali possibili allagamenti localizzati ad opera del reticolo idraulico secondario e/o fenomeni di rigurgito del sistema di smaltimento delle acque piovane con coinvolgimento delle aree urbane più depresse”, ma al momento al Consorzio non risultano situazioni di criticità sulle opere idrauliche di propria competenza.

Nel frattempo continua a piovere senza sosta ma con una certa tranquillizzante regolarità: i circa 30 mm di piogge cumulate registrate sulla Valdelsa, i 37-40 mm della Val di Pesa e i quasi 50 mm della valle tra la Greve e l’Ema si sono distribuiti sulle ultime 24-12 ore. Con il risultato che i terreni cominciano ad essere ovunque piuttosto saturi (e dunque ancora a rischio smottamenti o frane) ma i fossi, fossetti e corsi d’acqua più piccoli riescono a smaltire le acque di versante verso i corsi d’acqua maggiori, che crescono ma continuano a ricevere.

La Pesa all’idrometro del Turbone oscilla di livello ma rimane sotto i 2 metri, la Greve a Greve registra un’impennata più decisa ma rimane anch’essa sotto i 2 metri mentre l’Elsa a Poggibonsi supera il primo livello di guardia e si avvia verso i 3 metri e l’Ema è intorno ad un 1.7 metri ma già oltre il primo livello di guardia e in rapida ascesa: al momento certamente la situazione più preoccupante.

Le previsioni meteo per le prossime ore danno ancora cielo “molto nuvoloso con precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio o temporale, localmente di forte intensità” e anche per stanotte e per domani si prevede pioggia incessante. E così, altrettanto incessantemente, continua il lavoro di monitoraggio delle opere idrauliche di propria competenza da parte dei tecnici consortili, pronti ad intervenire in caso di criticità localizzate che ne possano compromettere il funzionamento.
30/01/2014 18:34
Consorzio Bonifica Area Fiorentina

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V