MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Firenzuola
TARES A FIRENZUOLA
A partire dai prossimi giorni, sarà recapitata la terza rata
Dal 1 gennaio 2013, a seguito della normativa Nazionale,
la Tia, tariffa rifiuti per il servizio di igiene ambientale, è
stata sostituita dalla Tares, tassa sui rifiuti e servizi
indivisibili.
Si tratta a tutti gli effetti di una tassa comunale la cui
emissione per l’anno 2013, sulla base della Delibera
approvata dal consiglio comunale, in virtù della
normativa nazionale di riferimento, è stata affidata a
Hera e suddivisa in tre rate quadrimestrali.
Le prime due rate in acconto e la scontistica
Le prime due rate quadrimestrali in acconto sono state calcolate sulla base della Tia applicata a ciascun
contribuente nel 2012. Questo significa che, benché la voce della scontistica attribuita per i conferimenti
alla stazione ecologica o attraverso le raccolte stradali non fosse riportata, entrambi gli importi erano
comunque già comprensivi degli sconti attribuiti l’anno precedente nello stesso periodo (gennaio-agosto)
di copertura delle due rate. Un esempio: se nel 2012 l’importo della Tia per i primi 8 mesi era di 80 euro
(100 di importo totale meno 20 euro di sconti), anche l’importo delle prime due rate di acconto della
Tares è stato pari a 80 euro.
La terza rata
Questa terza rata comprende invece il conguaglio della tassa sui rifiuti relativa all’intero anno (detratti gli
importi dei due acconti già pagati), determinata sulla base del Regolamento e articolazione tariffaria
comunale della Tares 2013, e la quota servizi indivisibili, quest’ultima nella misura di 0,30 Euro per ogni
mq di superficie soggetta al tributo ed incassata dallo Stato. Nel conteggio si tiene conto della
composizione dei nuclei famigliari risultanti dall’anagrafica fornita dal Comune nel 2013, degli sconti e
sgravi derivanti dai conferimenti di raccolta differenziata alle stazioni ecologiche e stradale (nell’avviso si
troverà il dettaglio degli sconti attribuiti), delle nuove occupazioni e delle denunce di variazioni, dal 1
gennaio 2013 alla data di elaborazione di questo terzo avviso di pagamento. Gli importi indicati potranno
quindi essere oggetto di ulteriore ed eventuale conguaglio nel 2014.
I nuovi contribuenti che hanno presentato denuncia di occupazione dopo il 1 gennaio 2013 ricevono la
liquidazione della tassa sui rifiuti e servizi indivisibili in un’unica soluzione con questo avviso di
pagamento.
Per il 2013 quindi gli sconti sono in vigore e vengono riconosciuti con le medesime modalità del passato.
Notizie n. 51
COMUNE DI FIRENZUOLA
Modalità di pagamento della terza rata
Le modalità di pagamento della terza rata, in arrivo in questi giorni, sono però diverse rispetto alle prime
due rate. In base alla normativa, il pagamento va effettuato esclusivamente presso gli sportelli bancari e
gli uffici postali con il modello F24 che si troverà, precompilato, allegato all’avviso di pagamento che
arriverà a casa. Nel modello sarà solo necessario integrare i dati anagrafici inserendo data di nascita,
sesso, comune di nascita e provincia.
Non è più consentito il pagamento con addebito in conto corrente bancario o postale né tutte le altre
modalità di pagamento ammesse per la Tia e per gli acconti Tares (sportelli bancari o postali con
bollettino prestampato, carta di credito direttamente dal sito di Hera, presso gli sportelli Bancomat
Unicredit, nelle ricevitorie Lottomatica e Sisal abilitate, alle casse dei Punti vendita Coop abilitati).
L’importo di questa terza rata, attraverso il pagamento con il modulo F24, viene incassato direttamente
dall’Agenzia delle Entrate che lo riverserà poi a Comune e Stato per le parti di loro rispettiva
competenza.
Qualora le precedenti due rate emesse non risultassero regolarmente saldate, la terza rata della TARES
comprenderà gli importi degli acconti non pagati.
Un numero verde a disposizione per informazioni
Insieme alla terza rata i cittadini troveranno anche un testo riepilogativo delle principali informazioni sul
conguaglio e sulle modalità di pagamento. Per ulteriori informazioni o chiarimenti Hera mette a
disposizione anche un numero verde dedicato alla Tares, 800.999.004, che offre risposte
chiare ed aggiornate relative a questo tributo ed è a disposizione dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il
sabato dalle 8 alle 18. In alternativa, ci si può rivolgere agli sportelli clienti di Hera sul territorio (l’elenco
è consultabile sul sito www.gruppohera.it/sportelli), quello di Firenzuola è ubicato in via S.Antonio, 1,da
lunedì a giovedì: 9.00 - 12.00 e 15.00 - 17.00; venerdì: 9.00 - 12.00.
11/12/2013 17:35
Comune di Firenzuola

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V