MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Confservizi Cispel Toscana
GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA: SERVIZIO IDRICO PRIORITÀ DI PARLAMENTO E GOVERNO
“Di fronte alle ricorrenti calamità naturali, diluvi, frane e smottamenti, che creano uno stato di emergenza continuo occorre mettere in campo politiche che si pongano come priorità la soluzione dei problemi dei cittadini, in primo luogo accompagnando e sostenendo le regioni che hanno già investito e che sono sulla strada giusta per avere un servizio idrico moderno e affidabile”, questo l’invito del presidente di Confservizi Cispel Toscana. Anche l’Ocse raccomanda investimenti per ammodernare un servizio “c
“La giornata mondiale dell’acqua deve essere un’occasione per chiedere al nuovo Parlamento, e al Governo che si insedierà, di porre il servizio idrico fra le priorità dell’inizio della legislatura”. Questo l’invito del presidente di Confservizi Cispel Toscana, Alfredo De Girolamo, alla vigilia della ricorrenza – 22 marzo – che pone all’attenzione di tutti l’importanza della tutela e del rispetto di questa fondamentale risorsa naturale. “Quanto è accaduto la settimana scorsa a Livorno, con la rottura di un tubo dell’acquedotto lungo il canale dei Navicelli, così come i problemi che a Prato ha sollevato la piena del Bisenzio e dell’Ombrone per gli impianti di superficie di potabilizzazione, o la fragilità di vecchie tubazioni che non reggono più le situazioni eccezionali, come ieri a Firenze – ha proseguito – riguardano prima di tutto chi deve mettere in campo politiche che si pongano come priorità la soluzione dei problemi dei cittadini, in primo luogo accompagnando e sostenendo le regioni che hanno già investito e che sono sulla strada giusta per avere un servizio idrico moderno e affidabile”.

Il punto principale è l’urgenza di proseguire negli investimenti nei quali la Toscana si è già impegnata negli anni passati mettendo in campo più di un miliardo di euro. De Girolamo ha citato il rapporto sulle performance ambientali dell’Italia pubblicato dall’Ocse in questi giorni, che affronta i problemi del servizio idrico con razionalità e pragmatismo, al di fuori di posizioni ideologiche quali spesso emergono nel dibattito. “Nonostante i progressi compiuti – afferma il rapporto – la gestione delle acque rimane caratterizzata da decisioni dettate dall’urgenza e focalizzata su soluzioni di breve termine: al fine di risolvere i problemi è urgente elaborare una visione strategica per il settore idrico”. Nella valutazione complessiva, l’Ocse sottolinea alcuni aspetti. Uno positivo, l’accorpamento dei gestori che la Toscana ha portato fino al massimo della razionalizzazione con un'unica Autorità di ambito. Tuttavia restano ambiguità e incertezze, al punto che “l’erogazione dei servizi idrici in Italia è più scadente che in molti altri paesi Ocse”, è scritto ancora nel rapporto, che si sofferma anche sul fatto che “le tariffe relative all’approvvigionamento idrico e ai servizi di depurazione, sebbene siano aumentate, restano sempre nettamente inferiori a quelle di molti altri paesi dell’area”.

“Ed è per questo che vanno accolte le raccomandazioni dell’Ocse – ha commentato ancora De Girolamo –garantendo un adeguato flusso finanziario per procedere al rafforzamento e all’ammodernamento del sistema dell’approvvigionamento idrico, e dando forza e autorevolezza all’Autorità toscana perché svolga la sua funzione di regolazione e dia impulso al recupero sostenibile dei costi per sostenere gli investimenti”. Fra gli strumenti utili per realizzare questi obiettivi, il presidente di Confservizi Cispel Toscana indica i nuovi fondi strutturali europei, diretti agli investimenti ambientali.
21/03/2013 14:22
Confservizi Cispel Toscana

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V