MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Incisa Valdarno
RACCOLTA DIFFERENZIATA AD INCISA VALDARNO: DATI POSITIVI MA L’ATTENZIONE È SEMPRE ALTA
Stamani Aer e assessore Mazzotta hanno ispezionato i cassonetti: da gennaio benefici anche in bolletta
Gli ultimi dati sulla raccolta differenziata confermano che a Incisa la percentuale è da record (media dell’84%) ma Aer e Comune non vogliono abbassare la guardia e proprio in questi giorni stanno lavorando ad una serie di iniziative per sensibilizzare i cittadini, che dalla bolletta di gennaio vedranno finalmente un risparmio dovuto all’ottimo funzionamento del sistema e-gate (cassonetti con la calotta).

“Il risultato è centrato – ha spiegato l’assessore all’Ambiente, Gianfranco Mazzotta -, Incisa ha rispettato gli obiettivi di legge con una spesa minima. L’avvio del nuovo metodo ha portato anche ad un recupero di circa 40mila euro all’anno (e per tutti gli anni a venire) di superfici evase, e se pensiamo che il progetto è costato 90mila euro si comprende che il tutto si paga da sé. In più dalla bolletta di gennaio se ne vedranno i benefici anche in bolletta”.

Ma i risultati entusiasmanti dell’estate non rallentano l’opera di sensibilizzazione che Comune ed Aer hanno ormai avviato da tempo, anche perché c’è da mettere il freno ad una serie di comportamenti scorretti come l’abbandono dei rifiuti. A partire da oggi, infatti, un gruppo composto da un ispettore ambientale, agenti di Polizia Municipale e lo stesso assessore Mazzotta controllano i rifiuti alla ricerca di tracce che riconducano al proprietario del sacchetto in modo da elevare la dovuta sanzione. Nel caso in cui si dovessero rilevare anche conferimenti errati si procederà alla vuotatura del cassonetto in questione e al controllo del suo contenuto con lo stesso scopo. Stamani, ad esempio, sono stati elevati cinque verbali per un cattivo conferimento dei rifiuti, 4 per i cassonetti dell’organico ed 1 per il multimateriale.

“Il piano di ispezione è già definito e l’elenco delle isole ecologiche è tenuto riservato – ha detto l’assessore -, ma chiaramente si partirà da quelle in cui sono giunte segnalazioni da parte degli operatori di Aer e dai cittadini virtuosi, che, come del resto testimoniano i nostri dati sulla differenziata, per fortuna sono la maggioranza”.

Questa nuova campagna prevede inoltre altre attività nella scuola primaria, dove in tutte le classi terze sarà effettuato un corso di riciclaggio e perfetto conferimento: alla fine ogni allievo riceverà il patentino di “ispettore dei rifiuti” e sarà protagonista in tutti i luoghi dove si raccolgono i rifiuti.

Raccolta differenziata ad Incisa Valdarno

Raccolta differenziata ad Incisa Valdarno

02/10/2012 14:20
Comune di Incisa Valdarno

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V