MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Ataf
ATAF: SEI AZIENDE CHIEDONO DI PARTECIPARE ALLA GARA PER IL RAMO TPL
Entro venerdì prossimo, 9 marzo, Ataf provvederà a verificare le istanze di partecipazione ricevute oggi, procedendo alla redazione dell'elenco dei soggetti ammessi alla gara
Sono sei le aziende che hanno presentato la domanda di partecipazione al bando di gara per la cessione del ramo Tpl di Ataf Spa entro il termine che scadeva questa mattina. Le manifestazioni di interesse sono pervenute da parte di Gruppo Torinese Trasporti (GTT Torino); Umbria Tpl e Mobilità Spa (Perugia); Ati (costituenda) fra Busitalia-Sita Nord srl (Firenze, in qualità di capogruppo) Cooperativa autotrasporti pratese Soc. Coop (Cap Prato) e Autoguidovie Spa (Milano); Tper Spa (Bologna); Sia Spa (Brescia, Gruppo Sab controllato dagli inglesi di Arriva); Autolinee Toscane Spa (Borgo San Lorenzo, controllata dalla francese Ratp Dev).

Le domande contengono l'attestazione del possesso dei requisiti tecnico-organizzativi ed economico-finanziari - oltre che la dichiarazione di insussistenza di cause di esclusione dalla partecipazione a procedure ad evidenza pubblica - necessari per partecipare al bando di cessione di Ataf Tpl.

Entro venerdì prossimo, 9 marzo, Ataf provvederà a verificare le istanze di partecipazione ricevute oggi, procedendo alla redazione dell'elenco dei soggetti ammessi alla gara.

Successivamente Ataf invierà ai soggetti ammessi la lettera di invito a partecipare alla fase successiva della gara, invitando le aziende selezionate alla fase di data room (ovvero la possibilità per i soggetti ammessi di accedere a tutta la documentazione aziendale per valutare valore e condizioni del ramo d'azienda oggetto di cessione).


Una volta concluse le operazioni di due diligence, le aziende partecipanti avranno 52 giorni di
tempo per presentare le offerte vincolanti. La quarta fase, con la valutazione delle offerte
vincolanti e l'aggiudicazione, dovrebbe concludersi entro l'estate.

“Quella di oggi è solo la prima fase. Siamo molto soddisfatti per l'interesse che importanti gruppi nazionali e internazionali hanno manifestato per il ramo Tpl di Ataf”, commenta il presidente Filippo Bonaccorsi.
07/03/2012 15:13
Ataf

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V