MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Firenze Convention Bureau
UN “ITALIAN JOB” SOLIDALE NEL SEGNO DELLE MINI
L'evento proseguirà lunedì 31 con le Mini che si sposteranno nel Chianti
Con il supporto di Provincia e Convention Bureau arriva a Firenze l'iniziativa benefica del club britannico in favore dei bambini del Meyer. Tra domenica 30 e lunedì 31 ottobre oltre 90 auto storiche circoleranno nel centro cittadino e nel Chianti per la gioia degli appassionati. Nella serata di domenica raccolta fondi presso l'Hotel Mediterraneo.

Mini d'Oltremanica a Firenze per aiutare i bambini del Meyer. Questo e molto altro ancora nel programma di "The Italian Job", un evento benefico senza precedenti, promosso dal prestigioso club inglese omonimo, che oggi, domenica 30 e lunedì 31 ottobre animerà il centro storico ed il Chianti per la gioia dei fan della piccola auto "cult" made in Britain.

Ad ospitare gli appassionati inglesi i soci del club di "ministi" toscano Mini & Moto Maniaci, che hanno costituito il tramite per portare l'evento a Firenze, supportati nell'organizzazione dalla Provincia di Firenze e dal Firenze Convention Bureau.

Attesi in città oltre 90 modelli di Mini che sfileranno per vie cittadine: una compagine composta sia dai modelli storici che dalle più recenti versioni di stampo Bmw. Il raduno si terrà domenica a Piazzale Michelangelo dalle 12 alle 13, da lì partirà poi il “corteo” delle auto seguendo un percorso che si snoderà per le vie del centro fino a Piazza Santissima Annunziata. Gli equipaggi saranno poi scortati a piedi da un gruppo storico fiorentino che a suon di tromba lì accompagnerà fino in Piazza della Signoria, luogo in cui la carovana inglese potrà pranzare ammirando le bellezze del centro.

Nella serata in programma una cena di gala presso l'Hotel Mediterraneo durante la quale saranno raccolti i fondi per i bambini del Mayer. Dalle 20 sarà infatti organizzata una piccola iniziativa di beneficenza, con la messa all'asta di oggetti, gadget e quadri legati al mondo delle Mini.

L'evento proseguirà poi lunedì 31 con le Mini che si sposteranno nel Chianti, nella suggestiva location di Badia a Coltibuono, a pochi chilometri da Gaiole in Chianti, luogo in cui la compagine potrà beneficiare di un bruch cui segurà una degustazione di prodotti tipici. Nel pomeriggio i club inglese farà ritorno in patria, facendo un'ultima tappa italiana a Torino.

"Siamo molto felici che un evento benefico così originale possa passare da Firenze e dal Chianti - ha detto l'Assessore provinciale al turismo e Presidente del Firenze Convention Bureau Giacomo Billi - rafforzando la vocazione internazionale del nostro territorio con questa importante iniziativa benefica in favore di uno dei nostri principali poli di eccellenza come il Meyer".

Soddisfazione espressa anche da Francesco Marziali , Presidente del club Mini & Moto Maniaci: "Siamo molto lieti di essere riusciti a mettere in piedi un'iniziativa così importante per questo ringrazio la Provincia ed il prezioso supporto del Firenze Convention Bureau, con il quale abbiamo peraltro già collaborato in occasione della grande vittoria dell'International Mini Meeting 2013".

The Italian Job farà infatti da apripista ad un altro appuntamento ancora più importante che avrà sempre le Mini e la Toscana come protagoniste e che, nella primavera del 2013, farà del Mugello (in località Andolaccio sulle sponde del Lago di Bilancino) la base per oltre 5000 fan provenienti da ogni nazione del mondo in occasione del raduno internazionale International Mini Meeting 2013. La decisione di assegnare all'Italia l'onore di ospitare l'evento è stata presa dai rappresentanti dei Mini Club Internazionali, radunati l'11 giugno scorso a St. Stephan, Svizzera, durante lo svolgimento dell'IMM 2011. La destinazione toscana è stata preferita alla località tedesca di Kaunitz, con un voto che non ha lasciato dubbi: 149 a 14. La candidatura è stata promossa dal comitato italiano composto dal club Mini & Moto Maniaci di Firenze, il Cooper Club di Roma ed il club Ministi Veneti, con il supporto del Firenze Convention Bureau, della Provincia di Firenze, delle Amministrazioni Comunali e Comunità Montana del Mugello e di alcuni sponsor privati, tra cui Acqua Panna e Banca di Credito Cooperativo del Mugello.


30/10/2011 15:16
Firenze Convention Bureau

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V